Mercato

Il Real Madrid smentisce le voci delle ultime ore secondo cui avrebbe abbassato l'astronomica clausola rescissoria di Cristiano Ronaldo da 1 miliardo di euro a 120 milioni. Secondo fonti contattate da Mundo Deportivo la notizia sarebbe del tutto falsa e la clausola del fuoriclasse portoghese non è affatto cambiate. L'abbassamento della clausola, ad eccezione di alcuni club come Barcellona e PSG, aveva fatto "drizzare le antenne" in particolare alla Juventus ma anche ad altri club in Premier come il Manchester United, Arsenal e Chelsea.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A