Mercato

"Una partenza di Mario? No, e' impossibile. Si sa quanto sia importante, e' impensabile". Jean-Pierre Rivere, presidente del Nizza, chiude le porte ad una possibile cessione a gennaio di Mario Balotelli nonostante le performance dell'attaccante, arrivato nell'estate 2016, abbiano innalzato il suo valore. "Ma non e' questa la cosa che ci interessa - ha spiegato il patron in un'intervista a 'Nice Matin' - bensi', che aiuti a portare la squadra in alto". Per Rivere la scommessa-Balotelli e' vinta. "È una bella storia con lui, e' confortante vedere che non stiamo facendo solo errori", ha spiegato.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A