Mercato

C'è Antonio Conte nel destino, e nel desiderio soprattutto, di Alvaro Morata. Lo ha rilevato l'attaccante del Real: "Conte mi ha voluto fortissimamente alla Juve, anche se poi ha scelto di andarsene prima che io arrivassi. Gli devo molto, moltissimo e sono convinto che prima o poi andrò a giocare in una squadra da lui allenata". Dove, oggi come oggi, non si sa.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A