Monaco, Mbappé chiede la cessione

L'Equipe annuncia il possibile addio imminente del centravanti: è asta tra Real Madrid, Barcellona e City

  • A
  • A
  • A

Dopo la maxi operazione che ha portato Neymar al Psg, la calda estate 2017 potrebbe presto registrare una nuova cessione da record. Secondo quanto riferito da L'Equipe, infatti, Kylian Mbappé avrebbe chiesto al Monaco di essere ceduto, rifiutando così di trattare il rinnovo per il contratto in scadenza nel 2019. Sull'attaccante c'è da tempo il Real Madrid, ma adesso spunta anche il Barcellona e occhio al City.

La scorsa stagione ha fatto esplodere il talento del centravanti, che a 18 anni ha realizzato 26 reti ed è stato uno dei grandi protagonisti della cavalcata del Monaco fino alla semifinale di Champions, oltre alla Ligue 1 vinta. Mbappé, riferisce l'Equipe, non ha gradito le cessioni eccellenti di Bernardo Silva, Bakayoko e Mendy: ecco perché avrebbe chiesto di lasciare il club monegasco per rimettersi in gioco in un top club europeo.

Il quotidiano francese parla di circa 180 milioni di euro per portare via il 18enne al Monaco, con cui ha un contratto fino al 2019 che non è intenzionato a rinnovare. Al momento il club che più si è fatto sotto è stato il Real Madrid, ma il City è sempre alla finestra e soprattutto bisogna registrare l'inserimento del Barcellona, che, con i 222 milioni di Neymar a disposizione, per i Merengues diventa un rivale pericolosissimo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments