Mercato: Iniesta vola in Giappone, Rooney e Torres sbarcano in Mls

L'ex Barcellona raggiunge Podolski al Vissel Kobe, l'inglese al Dc United di Thohir. L'attaccante spagnolo è pronto a firmare per i Chicago Fire.

  • A
  • A
  • A

Il calcio europeo perde tre pezzi da novanta come Andrés Iniesta, Wayne Rooney e Fernando Torres. Il primo sbarca in Asia, dove ha trovato l'accordo con i giapponesi del Vissel Kobe mentre gli altri due sono pronti per una nuova avventura negli Stati Uniti. L'ex capitano del Manchester United firmerà con il Dc United di Erick Thohir, il centravanti spagnolo invece sarebbe a un passo dai Chicago Fire.

Per la scelta di Iniesta, come riferisce il Mundo Deportivo, sarebbe stato determinante Hiroshi Mikitani, presidente del Vissel Kobe e Ceo di Rakuten, il main sponsor del Barcellona dove don Andrés ha giocato e incantato fino a pochi giorni fa. Nel club giapponese l'ex capitano blaugrana troverà il tedesco Lucas Podolski, al Vissel dal 2017.

Per quanto riguarda Rooney, un'intesa di massima tra il giocatore e il Dc United sarebbe già stato trovato sulla base di 17 milioni di dollari. I media inglesi e americani riferiscono che l'ufficialità dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. E sempre nei prossimi giorni verrà messo nero su bianco l'accordo tra Torres e i Chicago Fire, dove gioca l'ex Bayern Monaco Schweinsteiger. Dopo una stagione non semplice all'Atletico Madrid, Anche il Niño è pronto a rimettersi in gioco nella Mls.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments