Mercato

"I club non sono fatti per trattenere a vita i giocatori, non è nei nostri piani, non abbiamo questa necessità. Noi siamo un club come gli altri e siamo disposti ad aprire e parlare, non possiamo obbligare nessuno a restare". Parole a Sporting TV del presidente dello Sporting Bruno de Carvalho, che non nomina Joao Mario ma il riferimento al centrocampista è ovvio.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A