Inter, ufficiale Murillo al Valencia

Il colombiano si trasferisce in prestito biennale con obbligo di riscatto

  • A
  • A
  • A

Dopo due stagioni Jeison Murillo lascia l'Inter. Il difensore colombiano si trasferisce al Valencia in prestito biennale con obbligo di riscatto. Lo hanno comunicato i due club. Ma gli affari sull'asse Milano-Valencia non sono finiti qua: manca solo l'ufficialità per lo scambio di prestiti con diritto di riscatto tra Geoffrey Kondogbia e Joao Cancelo. I nerazzurri sono pronti a dare l'assalto anche a Patrik Schick.

Murillo lascia qiundi l'Inter dopo due stagioni in chiaroscuro: 69 presenze e tre gol totali, uno da antologia (in rovesciata) in Coppa Italia contro il Bologna nella stagione appena conclusa.

In dirittura d'arrivo anche lo scambio Kondogbia-Cancelo
. Quanto alle cifre, il Valencia è pronto a pagare 25 milioni di euro per il centrocampista francese (il cui stipendio verrà pagato interamente dal suo nuovo club), mentre l'Inter ne sborserà 35 per l'esterno portoghese. Rotta collaudata quella che porta a Valencia.

Chiusa l'operazione sulla rotta Milano-Valencia, ora l'Inter può concentrarsi sull'affare Patrik Schick. Di fatto c'è già l'intesa con il giovane attaccante ceco e anche con la Sampdoria la trattativa pare a buon punto. La Beneamata è pronta sì a versare i 30,5 milioni inizialmente previsti dalla clausola, ma ci sarebbe da definire ancora la modalità del pagamento.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments