Mercato

Real Madrid e Cristiano Ronaldo avrebbero raggiunto un accordo, tra fine gennaio e inizio febbraio, per abbassare la clausola rescissoria del giocatore da 1 miliardo di euro a 120 milioni. Lo rivela il quotidiano spagnolo Ok Diario. Motivazione, rendere più facile l'eventuale partenza di CR7, attualmente impegnato al Mondiale con la nazionale portoghese. La clausola non è, in ogni caso, applicabile alle squadre spagnole, in particolare al Barcellona, e al Psg, uno dei club accostati all'attaccante. Per Ronaldo in ogni caso le offerte non mancano. Stando a Ok Diario sarebbero quattro i club in corsa: Manchester City, Arsenal, Chelsea e il Milan.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A