Mercato

Il Tribunale di arbitrato dello sport di Losanna ha parzialmente accolto l'appello di Bologna, riducendo da cinque a due milioni la somma dovuta dal club all'agente del difensore uruguaiano Miguel Angel Britos, passato dai rossoblù al Napoli nell'estate 2011. La controversia riguardava la commissione che l'agente Gonzalo Madrid Pineira aveva chiesto al Bologna in relazione al trasferimento, quando era presidente Albano Guaraldi. L'istanza fu accolta dalla Fifa nel 2015, mentre ora il Tas si è pronunciato sull'appello, facendo dunque uno sconto di tre milioni. Britos attualmente gioca in Inghilterra, al Watford.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A