Mercato

"Il prolungamento non è la cosa più importante, sono importanti il rispetto e la fiducia e quelli ci sono già. A un mese dalla fine dobbiamo riservare prima ogni energia per l'obiettivo. La gente di Bergamo lo vuole fortemente, sarebbe un peccato non arrivarci". Gian Piero Gasperini mette in chiaro le cose circa il tavolo aperto con l'Atalanta per superare la formula contrattuale della stagione corrente più l'opzione per la prossima.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A