RINNOVO O ADDIO

Mbappé è atteso a Parigi: presto il vertice decisivo con il Psg

Giovedì l'attaccante francese tornerà ad allenarsi con i compagni. Subito dopo incontrerà i dirigenti per discutere del suo futuro

  • A
  • A
  • A

La telenovela legata al futuro di Kylian Mbappé entra nel vivo. Come riporta 'As' l'attaccante è atteso in Francia giovedì, giorno in cui dovrebbe tornare ad allenarsi con i compagni. Per l'occasione è previsto un vertice con i dirigenti del Paris Saint-Germain. Mbappé, che ha il contratto in scadenza nel giugno 2022, ha già fatto sapere di non voler restare a Parigi e spera che i dirigenti del club francese decidano di venderlo ora per evitare di perderlo a parametro zero tra un anno, anche se la loro volontà è quella di rinnovargli il contratto. 

Per convincerlo stanno approntando un mercato di altissimo livello, come dimostrano gli arrivi di Sergio Ramos, Donnarumma, Wijnaldum e Hakimi. Una rosa da conquista della Champions. Mbappé, però, sta portando avanti il piano studiato con il Real Madrid, con cui ha già un accordo sulla parola: aspettare senza forzare la situazione con la convinzione che il Psg, prima o poi, sarà costretto a ottenere almeno 150 milioni dal mercato in uscita per non incorrere nelle sanzioni legate al Fair Play Finanziario. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments