Mercato

"Io alla Juve? E' normale che faccia piacere quando escono certe voci, ma io in quel momento, dopo la vittoria in Coppa Italia, volevo riflettere. Non ho parlato con nessuno, volevo essere concentrato e convinto di ricominciare qui nel migliore dei modi. Per me in quel momento c'era solo la Lazio". Così Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, alla vigilia della partita di campionato contro la Juve, a proposito delle voci su un suo possibile approdo in bianconero la scorsa estate dopo il divorzio con Massimiliano Allegri.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A