Juve, volata Sanches-Strootman

L'olandese piace di più, ma c'è l'ostacolo Cuadrado. E spunta il "caso" Marchisio

  • A
  • A
  • A

Se per quanto riguarda la difesa, Garay e Spinazzola sono coloro sui quali si sta lavorando maggiormente in questo finale di mercato, la Juve potrebbe inserire un altro tassello a centrocampo oltre a Matuidi. I nomi caldi di questi giorni sono quelli di Renato Sanches e Kevin Strootman. A Torino preferirebbero l'olandese, ma non sarà facile accordarsi con la Roma. Più facile arrivare al portoghese, che il Bayern Monaco cederebbe in prestito.

Ma andiamo con ordine. Come detto, Allegri gradirebbe maggiormente un giocatore di esperienza, forza e tecnica come Strootman. Per questo Marotta non si ferma davanti al muro della Roma. Che è disposta a cedere soltanto in caso di inserimento nella trattativa di Cuadrado. E qui viene il problema: la Juve può permettersi di lasciare il colombiano a una diretta concorrente? Difficile, anche se lo stesso discorso vale per la Roma con Strootman. L'impressione, dunque, è che l'affare sia molto diffiicile da realizzare.

Per questo a Torino stanno pensando di farsi avanti per Renato Sanches. I rapporti con il Bayern sono ottimi visti i tanti scambi di giocatori (da Vidal a Douglas Costa, passando per Coman) e poi c'è la formula di un eventuale accordo, il prestito secco, perfetto per la situazione. Insomma, sembra essere lui il favorito per sbarcare a Vinovo. Quanto alle alternative, resta viva quella d André Gomes (che il Barcellona darà in prestito), come pure l'immortale N'Zonzi e quell'Emre Can finito in panchina sabato e che non ha ancora rinnovato con il Liverpool.

Ma a questo punto sorge un problema. L'arrivo di un altro centrocampista a chi toglierà spazio? Probabilmente a rischiare di più è Sturaro (che Allegri starebbe anche pensando di far giocare terzino), ma, secondo la Gazzetta, potrebbe essere addirittura Claudio Marchisio a usicre di scena. Il Principino ha iniziato alla grande la stagione, è partito titolare contro il Cagliari e viene considerato una bandiera incedibile. Almeno finora. Di offerte per lui non ne sono arrivate, ma a 30 anni e con una concorrenza agguerrita potrebbe pensare lui stesso a guardarsi attorno?

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments