Juve, idea Bonaventura: lo vuole Allegri

L'indiscrezione del Messaggero: il tecnico avrebbe indicato nel centrocampista del Milan il rinforzo per l'estate

  • A
  • A
  • A

Il mercato estivo è lontano, ci sono tante questioni in ballo, ben più stringenti: il campionato, la Champions, l'Europa League, le questioni societarie. Eppure, lo abbiamo imparato, il mercato non dorme mai. E nella pianificazione della Juventus per la sessione estiva ci sono già tanti nomi. Alcuni sono noti, uno su tutti quello di Emre Can, in scadenza con il Liverpool. Altri sono più o meno usciti nelle passate settimane: quello di Pellegrini, centrocampista che piace e che è raggiungibile attivando la clausola da 25 milioni. Poi c'è il nome di Florenzi, spuntato nelle ultime ore, ma davvero difficile da portare a Torino.

C'è un nome, invece, nuovo, che avrebbe fatto proprio Massimiliano Allegri a Marotta e Paratici alla fine di gennaio. A riportarlo è l'edizione online de IlMessaggero. Una espressa richiesta di Allegri: vuole un centrocampista forte e duttile, un assaltatore in grado di agire sia come mezzala che come esterno nel tridente. L'identikit corrisponde proprio al profilo di Jack Bonaventura.

Ci sono ovviamente diversi fattori da considerare. Il primo, ovvio: dove sarà Allegri la prossima stagione? Un'eventuale partenza del tecnico toscano (piace in Premier League, ma anche al Psg) farebbe cadere questa ipotesi di Bonaventura in rossonero. Ma teniamo aperta l'ipotesi di Allegri ancora alla Juve, visto che ha un contratto fino al 2020.

Le altre questioni da tenere in considerazione, come riporta Il Messaggero, sono innanzitutto legate al procuratore di Bonaventura: è Mino Raiola, che con il ds rossonero Mirabelli è da tempo ai ferri corti per la questione Donnarumma. Inoltre c'è un dato oggettivo: il Milan deve ancora versare, come da accordi, 28 milioni alla Juventus per l'affare Bonucci. Ecco, il cartellino di Bonaventura - valutato 20-25 milioni, è vincolato al Milan fino al 2020 - potrebbe andare a pareggiare la differenza: il Milan sta attraversando un momento societario non chiarissimo, con il FFP che costringerà la dirigenza a delle cessioni e con le inchieste giornalistiche che hanno gettato ombre sulla proprietà cinese.

In questo incastro di tasselli e ipotesi, dunque, un dato di fatto: a Massimiliano Allegri piacerebbe avere nella sua Juventus della prossima stagione Giacomo Bonaventura.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments