INTER

Barcellona, Abidal parla chiaro: "Lautaro è un attaccante completo"

Il responsabile del mercato blaugrana ammette l'interesse per il nerazzurro: "Seguiamo lui ma anche altri giocatori"

  • A
  • A
  • A

Un interesse concreto e dichiarato: il Barcellona apprezza e segue Lautaro Martinez "attaccante completo che sta facendo molto bene". Parole pronunciate da Eric Abidal, responsabile del mercato dei catalani che, nel casting per il post-Suarez, hanno inserito anche (e forse soprattutto) l'attaccante dell'Inter. Sostanzialmente nulla di nuovo rispetto alle voci e ai rumors che da settimane si rincorrrono, avvalorate anche dal gradimento di sua maestà Messi che anche con l'Argentina ha eletto a suo partner ideale il nerazzurro. Di certo, però, l'averlo pubblicamente dichiarato dalle colonne del Mundo Deportivo, avvalora il concetto.

Detto dell'interesse del Barcellona, c'è però il diniego dell'Inter. Suning non ha alcuna intenzione di provarsi del suo Toro, la cui maturazione sotto la guida Conte è sotto gli occhi di tutti. Marotta sta lavorando al rinnovo di contratto (attualmente in scadenza nel 2023) con un incontro con gli agenti dell'argentino già in programma a inizio dicembre e, di conseguenza, anche all'innalzamento della clausola di rescissione (al vaglio anche un possibile eliminazione della stessa). Lautaro dunque è il futuro e, per quanto tutto abbia un prezzo, l'argentino potrebbe partire solo nel caso il suo addio garantisse un reale e concreto rafforzamento della squadra. E questo non potrebbe certo avvenire se le pedine messe in gioco fossero i vari Vidal e Rakitic, obiettivi dell'Inter (è vero) ma slegati da ogni trattativa che eventualmente interessasse Lautaro: "Conosciamo bene il giocatore - ha concluso Abidal - ma non mi piace osservare sempre lo stesso calciatore. Guardo anche altri". Anche perché l'Inter non ha alcuna intenzione di aprire la sua porta.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments