MERCATO NERAZZURRO

Inter, stretta per Emerson Palmieri: c'è l'offerta da 20 mln + 5 di bonus per il Chelsea

Marotta pronto a chiudere per l'esterno sinistro italo-brasiliano richiesto da Conte

  • A
  • A
  • A

L'Inter stringe per arrivare a Emerson Palmieri, l'esterno sinistro del Chelsea scelto da Antonio Conte come alternativa a Ashley Young, in quel gioco delle coppie che dopo l'acquisto di Hakimi dovrà poi essere completato anche a destra, a meno di una improbabile conferma di Moses. Al di là delle dichiarazioni pubbliche, Marotta ha già da settimane intavolato una trattativa con il Chelsea: la distanza tra domanda e offerta è stata così progressivamente limata e il club nerazzurro, pronto a investire 20 milioni come parte fissa e altri 5 sotto forma di bonus, è molto vicino a chiudere per l'italo-brasiliano.

Marina Granovskaia, che tiene in mano le redini del club londinese, ha fissato a 30 milioni di euro il costo del cartellino del giocatore che non rientra più nei piani di Lampard e che avrebbe da parte sua già dato il pieno assenso al ritorno in Italia, per di più alle dipendenze di Antonio Conte, tecnico che lo ha già allenato a Londra e con il quale ha un ottimo rapporto.  Attualmente Emerson guadagna 3 milioni di euro a stagione, ma grazie al Decreto Crescita, Marotta è riuscito proporre al giocatore un quinquennale da 4 mln.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments