MANOVRE NERAZZURRA

Inter, accordo trovato con l'Udinese per Samardzic

Secondo colpo a centrocampo per i nerazzurri dopo Frattesi: Marotta ha ringiovanito la rosa

  • A
  • A
  • A

Lazar Samardzic all'Inter: ci siamo. Nelle scorse ore è stato perfezionato nei dettagli l'accordo con l'Udinese per il passaggio in nerazzurro del centrocampista naturalizzato serbo. Di fatto, c'è solo da formalizzare un affare definito già nei giorni scorsi e concretizzato ieri dopo l'incontro tra le parti. La fumata bianca definitiva è attesa per oggi. Alla famiglia Pozzo andranno 4 milioni di euro per il prestito, più altri 16 (oltre ai bonus) per il riscatto obbligatorio e il cartellino del promettente Giovanni Fabbian, lo scorso anno protagonista con la Reggina in Serie B. Al calciatore classe 2002 verrà garantito un ingaggio da 2 milioni di euro a stagione. 

In attesa dell'ok del Bayern Monaco per Sommer (lo svizzero è stato schierato dal 1' nell'amichevole col Liverpool), Samardzic si candida a essere il quinto colpo di Marotta in questo mercato estivo. Precisamente il secondo a metà campo dopo Frattesi: entrambi accomunati dalla giovane età. Tolto Cuadrado infatti, ringiovanire la rosa è la mission degli uomini mercato dell'Inter per questa estate. Giovane lo è pure Fabbian, cresciuto nella cantera nerazzurra: il suo cartellino verrà valutato circa 8-10 milioni di euro, per un'operazione che toccherà complessivamente quota 30 milioni di euro. L'Inter manterrà comunque una recompra sull'ex Reggina, da esercitare entro il 2025 per una cifra attorno ai 12 milioni di euro. Ciò che conta è che adesso i meneghini hanno in pugno Samardzic, tolto soprattutto al Napoli, anch'esso fortemente interessato al fantasista negli ultimi mesi. 

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti