MANOVRE ROSSONERE

Il Milan allenta la presa su Simakan: ora obiettivo Tomori

Il francese, out due mesi per infortunio, avrebbe l'accordo il Lipsia, rossoneri sul difensore del Chelsea

  • A
  • A
  • A

Il Milan ha allentato la presa su Mohamed Simakan dopo l'infortunio subito nell'ultima partita giocata con lo Strasburgo e che lo terrà fuori circa due mesi. Il Lipsia, a caccia di un sostituto di Upamecano destinato a lasciare la Bundesliga per un top club la prossima estate, secondo quanto riferiscono media tedeschi, avrebbe già l'accordo con il difensore francese. Adesso non resta che aspettare l'esito della trattativa tra la squadra della Red Bull e lo Strasburgo. Il Milan intanto vira tutto su Fikayo Tomori.

Il Lipsia sarebbe disposto, nonostante il giocatore sia infortunato, a offrire una soluzione d'acquisto più gradita allo Strasburgo rispetto a quella rossonera, che si aggirava sui 15 milioni più tre di bonus. I tedeschi possono arrivare a 18 fissi, vicini alla iniziale richiesta del club francese (20 milioni). Se poi Simakan non dovesse muoversi, tornerebbe nell'orbita milanista in estate, visto il gradimento di Maldini e Massara.

Il Milan per gennaio quindi guarda con attenzione alla situazione di Tomori, anche se il Chelsea apre solo ad un prestito con diritto di riscatto a 30 milioni di euro, testimonianza del progetto che i Blues hanno per il classe 1997: se proprio dovranno perderlo, accadrà solo a fronte di un grande incasso. La dirigenza rossonera proverà a limare la cifra del riscatto.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments