ROMA, NAPOLI E LAZIO

Il mercato delle "altre": Frattesi-Roma sempre più vicini, la Juventus punta Fabian Ruiz e Sarri vuole Emerson

I giallorossi hanno fretta per il centrocampista del Sassuolo, Deulofeu e Ostigard in chiusura e l'Atalanta punta al rialzo su Carnesecchi

  • A
  • A
  • A

Lukaku all'Inter e Pogba alla Juve, ritorni che distraggono tutti dalle altre trattative di mercato. Ma anche le altre squadre si muovono. La Roma vuole avere al più presto Frattesi e il centrocampista del Sassuolo vorrebbe partire coi giallorossi per il ritiro in Portogallo. A Castelvolturno attendono gli arrivi di Ostigard e Deulofeu, con Fabian Ruiz sempre più probabile partente, mentre Sarri insiste con Lotito per Emerson.

Tiago Pinto si è incontrato con Beppe Riso, l'agente di Frattesi, e l'accordo con il giocatore è stato trovato facilmente: due milioni all'anno più bonus a salire per cinque anni. Resta da trovare l'intesa con il Sassuolo. Con i neroverdi ballano ancora 5 milioni. La Roma offre 15 più bonus, ma gli emiliani ne chiedono almeno 20. Frattesi spinge per il ritorno nella capitale e i giallorossi puntano sulla clausola che li vede detentori del 30 per cento sulla rivendita per ottenere uno sconto che possa portare il prezzo del cartellino a una cifra che non sia troppo lontana dai 15 milioni, magari inserendo qualche giovane come contropartita: Volpato, Tripi e Felix, ma non Bove. Sembra ormai tutto fatto invece per Zeki Celik dal Lille. Il terzino turco potrebbe sbarcare a Roma nei prossimi due o tre giorni, mentre è sempre più vicina l'intesa con i francesi per 8 milioni di euro più bonus. In uscita, oltre a monitorare la situazione di Zaniolo (anche se per ora offerte concrete non sono arrivate), c'è Sergio Oliveira, che non verrà riscattato dal Porto e che piace molto al Fenerbahce. Definito poi il riscatto del Milan per Florenzi per circa 2 milioni e sul piatto sono stati proposti anche Veretout e Ibanez.

Vedi anche Mercato Juve: incontro con la Roma per Zaniolo, distanza ampia juventus Mercato Juve: incontro con la Roma per Zaniolo, distanza ampia

Il Napoli deve fare i conti invece con un mercato rallentato soprattutto dai nodi Mertens e Ospina. "Ciro" ha preso la sua decisione: vuole rimanere e la palla è ora nelle mani di De Laurentis che finora non ha presentato ancora nessuna proposta al belga. Ospina invece attende una chiamata dal Real, che però non arriva. Sempre in porta, resta da definire il futuro di Meret, con il quale il Napoli ha già trovato l'accordo economico fino al 2027, ma il portiere azzurro chiede soprattutto continuità e di essere messo al centro del progetto. Molto vicino all'addio Fabian Ruiz e la situazione è molto chiara: chiunque dovesse presentare un'offerta da almeno 30 milioni sarebbe ben accetto, anche se a farlo dovesse essere la nemica di sempre, la Juventus. I bianconeri però non sono pronti a intavolare una trattativa per quella cifra, soprattutto per un giocatore in scadenza tra poco più di un anno. Per quanto riguarda le entrate invece i nomi sono solo due e sono sempre gli stessi: Ostigard e Deulofeu. Con il norvegese è stata trovata l'intesa, ma serve lo sprint finale con il Brighton: l'offerta del Napoli si aggira intorno ai 4-5 milioni più bonus, ma gli inglesi sono intenzionati a ricavare il più possibile dalla cessione, dopo che il difensore è diventato il desiderio di molte squadre grazie agli ottimi sei mesi al Genoa. Sul fronte Deulofeu resta grande fiducia. Secondo Valter De Maggio di Radio Kiss Kiss, la trattativa sarebbe ormai ai dettagli

A Roma, sponda Lazio, Sarri ha solo un nome in testa: Emerson del Chelsea. Il tecnico biancoceleste sta cercando di convincere Lotito dell'assoluta urgenza di acquistare un giocatore di carattere internazionale e non un'alternativa a Marusic. L'esterno sinistro brasiliano è sotto contratto con il Lione fino al 30 giugno e nell'accordo con i Blues era stata inserita l'opzione per un secondo anno. La Lazio vorrebbe prenderlo in prestito e la richiesta del Chelsea dovrebbe essere la stessa dell'accordo con il Lione: 15 milioni di euro. Le alternative, nel caso in cui l'affare non dovesse andare a buon fine, sarebbero Beruatto del Pisa e Pedrinho del Santos, nomi certamente di un altro calibro e prezzo. Infine resta da sciogliere il rebus Carnesecchi. Dopo il rilancio di Lotito a 12 milioni più 3 di bonus, sembrerebbe che la Dea abbia alzato le pretese e ne chieda almeno 15 più 3. Il piano B resta Vicario dell'Empoli, recentemente riscattato dal Cagliari e per il quale i toscani chiederebbero 12 milioni. 

Vedi anche Lotito: "La Lazio farà un mercato per competere con tutti" lazio Lotito: "La Lazio farà un mercato per competere con tutti"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti