CORTE BAVARESE

Il Bayern Monaco pensa ad Allegri per il dopo Flick

L'ex tecnico della Juve pronto a prendere il posto che verrà lasciato libero dal prossimo ct della Germania

  • A
  • A
  • A

Hans-Dieter Flick lascerà il Bayern Monaco a fine stagione: fuori dalla Champions dopo lo splendido duello con il Psg ma con una Bundes ancora da conquistare, l'attuale tecnico dei bavaresi andrà infatti tra pochi mesi a raccogliere l'eredità di Joachim Loew alla guida della Nazionale tedesca. Chi allora al posto del prossimo ct della Germania sulla panchina dei bavaresi? Il candidato più gettonato, sino a ieri almeno, era Julian Nagelsmann, il 33enne allenatore del Lipsia che sta lottando per il Meisterschale proprio con il Bayern. Forse lo è ancora, ma a quanto pare a insidiarlo c'è adesso prepotentemente Max Allegri, pronto finalmente a rimettersi in gioco e particolarmente apprezzato dai dirigenti del club tedesco (anche dall'uscente CEO Karl-Heinz Rummenigge) per la sua esperienza, la sua duttilità, il suo pragmatismo e soprattutto per il suo dna vincente.

Un corteggiamento gradito e apprezzato da Allegri che come detto, dopo due anni di riposo, ha annunciato di voler tornare protagonista in panchina dalla prossima estate. Sinora sul suo futuro si sono rincorse tante voci, dal Napoli alla Roma per arrivare infine alla Juve, per quello che sarebbe un clamoroso ricongiungimento dopo il divorzio, per quanto consensuale, dell'estate 2019. Tante anche le ipotesi estere più e più volte ventilate, via via però scartate per il desiderio del tecnico livornese di riprendersi un ruolo da protagonista in Serie A. Ora però le avances del Bayern pare abbiano fatto breccia, forse anche perché dal fronte Juve non arrivano indicazioni chiare e il tempo inevitabilmente stringe.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments