Higuain-Chelsea: la Juve benedice l'affare

Bianconeri pronti a dare il via libera all'operazione: sono convinti che con Sarri il riscatto del Pipita sia più semplice

  • A
  • A
  • A

Mentre Milan e Chelsea trattano il possibile scambio tra Higuain e Morata, dalla Juve sembra arrivare un'apertura importante, e necessaria, all'affare. I bianconeri vedrebbero infatti di buon occhio il passaggio del Pipita ai londinesi, convinti che con Sarri il riscatto da 36 milioni, atteso dal Milan per giugno, possa essere più facile e concreto. L'operazione sarebbe dunque in qualche modo avallata dalla dirigenza della Juve, in attesa a questo punto di capire se e come si accorderanno Leonardo e il Chelsea.

Detto che la disponibilità della Juve è la chiave per aprire le porte della trattativa, l'affare, di cui Milan e Chelsea parlano da qualche giorno, resta non facile da condurre in porto. C'è la volontà dei rossoneri di accontentare il Pipita, che avrebbe chiesto ufficialmente la cessione, e c'è la volontà del Chelsea di regalare a Sarri l'attaccante che reclama da giugno. Tra queste due certezze si insinuano però i nodi di un accordo per il quale deve ancora essere trovata la giusta soluzione. Le strade possibili, come detto ieri, sono due: scambio di prestito di sei mesi, riscatto del Milan a giugno e cartellini di Higuain e Morata ceduti alla pari oppure l'argentino al Chelsea in prestito con la libertà di scegliere a giugno se riscattarlo o meno e Morata al Milan per 18 mesi sempre in prestito.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments