Haaland, spunta una clausola rescissoria: via per 20 milioni, ma solo a gennaio

Dalla Germania arriva un'indiscrezione che scatenerebbe l'asta: anche la Juve tra le pretendenti

  • A
  • A
  • A

Altro che saldi invernali, questo potrebbe essere l'affare del 2020. Stiamo parlando di Erling Haaland, lo spilungone che con i suoi gol ha incantato tutta Europa. Il 19enne attaccante del Salisburgo è esploso in Champions League (8 reti in 5 gare) e la sua valutazione sul mercato è schizzata a livelli record per un giocatore della sua età, tanto che si parla già di cifre che sfiorano i 100 milioni di euro. Peccato, o per fortuna, che pare esserci una clausola rescissoria davvero golosa. Secondo Bild, infatti, Haaland potrebbe liberarsi per la modica cifra di 20 milioni di euro, ma soltanto durante la finestra di gennaio.

Se fosse vero, si scatenerebbe la caccia da parte delle big del Vecchio Continente, pronte ad assicurarsi uno dei talenti più interessanti e seguiti del panorama calcistico. In Germania dicono che il Borussia Dortmund sarebbe favorito, mentre gli inglesi ricordano che il sogno del norvegese sarebbe quello di giocare in Premier League come fece suo padre. Nell'elenco delle pretendenti c'è anche la Juve, che già lo aveva avvicinato in un recente passato. A questo punto bisognerebbe solo convincerlo a suon di contratto multimilionario. Sta per partire l'asta?

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments