ANNO SABBATICO

Allegri non cambia idea: "Torno solo a giugno, non voglio fare male"

L'ex tecnico della Juve a Espn: "Sto studiando l'inglese"

  • A
  • A
  • A

Ai microfoni di Espn, Massimiliano Allegri ribadisce l'intenzione di tornare ad allenare solo nella prossima stagione. "Tornerò a giugno. Non so se volete chiamarla stagione sabbatica o no. Con Giovanni Branchini abbiamo raggiunto subito questa decisione, dopo l'addio alla Juventus - ha spiegato - Il prossimo anno sarà importante per me. La scelta che dovrò fare sarà fondamentale, devo essere preparato. Dopo 5 anni alla Juve e un anno fuori dal calcio, non voglio tornare in panchina e fare male".

Ogni volta che è saltato un allenatore di una big (Bayern, Tottenham e Arsenal, ndr) è uscito il suo nome, ma Allegri non ha alcuna intenzione di rimettersi in carreggiata e vuole godersi la vita extra-calcistica. "Ho giocato 18 anni e allenato 16. Mi sono fermato dopo 34 anni e sono felice così - ha aggiunto -. Posso riflettere, parlare con le persone, avere impegni nella vita privata e godermi altre passioni come il teatro, gallerie d’arte e lettura dei libri“.

Intanto sta studiando l'inglese, un chiaro indizio di come l'allenatore toscano sia pronto a un'avventura bella e stimolante all'estero. “Prendo lezioni di inglese a Milano, dove vivo. Inizio a parlarlo bene, faccio più fatica invece nell’ascoltare e capire gli altri. Poi, se parlano più piano ci riesco. Guardo anche film in inglese e leggo libri per migliorare l’apprendimento“. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments