Motogp

Misano, grande festa tra "Diablo" e "Dottore"