• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

F1: Niki Lauda salvato dalle fiamme 40 anni fa

Sono passati esattamente 40 anni da quel 1 agosto del 1976, quando la Formula Uno fece tappa al Nurburgring per il GP di Germania. Una gara che Niki Lauda non scorderà mai: al secondo giro la sua Ferrari va in testa-coda alla curva di Bergwerk, un urto violentissimo contro la rete di protezione che rimbalza il veicolo nel mezzo della pista talmente forte da far perdere il casco al pilota, mentre la benzina fuoriuscita prende fuoco e avvolge l’abitacolo in cui è intrappolato Niki Lauda. Cinquanta interminabili secondi che sfigureranno il pilota austriaco per sempre. Nonostante le ustioni di primo e terzo grado al volto, alle orecchie, alle braccia e alla mano sinistra e le gravi difficoltà respiratorie, Lauda si salva e tornerà alla guida della sua monoposto dopo appena 42 giorni. A fine stagione, però, il Mondiale sarà vinto per un solo punto dall'amico-rivale James Hunt.

>
Buon compleanno Andrea: Pirlo compie 40 anni

Andrea Pirlo compie 40 anni

Importante traguardo per uno dei centrocampisti più forti della storia

Chievo-Samp, il Bentegodi omaggia Pellissier

Chievo-Samp, il Bentegodi omaggia Pellissier

31 sempre, i tifosi ringraziano il loro bomber

Marquez, AFP

Marquez cala il tris

Lo spagnolo trionfa anche nel GP di Francia

I giornali: 19 maggio

I giornali: 19 maggio

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Portogallo, Benfica campione

Portogallo, festa Benfica

Le Aquile han conquistato il 37° scudetto della loro storia

Lube campione d'Europa

Lube campione d'Europa

Champions: 3-1 allo Zenit Kazan in finale

Roma, società contestata al Mapei Stadium

Roma, società contestata al Mapei Stadium

Cori e scritte contro Pallotta. Striscioni per De Rossi

City cannibale: l'FA Cup è sua!

City cannibale: l'FA Cup è sua!

La squadra di Guardiola demolisce il Watford: 6-0

Volley: Novara sul tetto d'Europa

Volley: Novara sul tetto d'Europa

Nella finale donne battuta Conegliano