Didier Drogba si ritira, la carriera in foto

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Dopo l'esperienza al Levallois (11 presenze e 2 reti), nel 1998 passa al Le Mans dove rimane fino al 2002
Foto 2
Quattro stagioni in giallorosso, poi l'occasione Guingamp dove mette a segno 24 gol in 50 partite
Foto 3
Il Marsiglia lo nota subito e lo ingaggia nel 2003-04: 55 partite e 32 gol nella stagione 2003/04
Foto 4
Con l'Olympique, conosce anche la Champions League. Un esordio devastante: 8 presenze e cinque gol. Il Marsiglia, terzo nel girone, scende in Europa League e il bomber si ripete: 8 presenze e sei reti
Foto 5
Lascia la Ligue 1 e nel 2004 passa al Chelsea dove diventerà un simbolo e idolo dei tifosi
Foto 6
Con la maglia Blues gioca 381 partite segnando 164 gol contando le stagioni 2004-2012 più la stagione del ritorno, nel 2014-15
Foto 7
In Blues vince tredici tornei nazionali: quattro Premier League, tre Coppe di Lega, due Community Shiled, quattro coppe d'Inghilterra
Foto 8
Il successo più prestigioso rimane la Champions League vinta nel 2011-12 con Di Matteo allenatore: Drogba segna il pari all'88' e tira il rigore decisivo che manda ko il Bayern Monaco
Foto 9
Dopo il Chelsea breve esperienza in Cina, allo Shanghai Shenhua dove lascia comunque il segno: 11 reti in 17 presenze in campionato
Foto 10
Nel gennaio del 2013 ritorna in Europa, questa volta nel campionato turco: lo ingaggia il Galatasaray, 53 partite e 20 gol in una stagione e mezza
Foto 11
Con i giallorossi vince la Super Lig turca nel 2012-13 oltre alla Supercoppa e alla coppa di Turchia
Foto 12
Nel 2015 e 2016 due stagioni in Mls e altri gol: 23 in 41 partite con la maglia del Montreal Impact
Foto 13
Chiusura al Phoenix Rising, seconda divisione della Federazione americana tra Stati Uniti e Canada: 26 presenze e 16 gol
Foto 14
L'addio a 40 anni, sfiorando l'ennesimo trofeo: persa la finale della USL contro Louisville City
Foto 15
Drogba è anche un simbolo della nazionale della Costa d'Avorio con cui ha giocato 105 partite ufficiali e segnando 65 reti
Foto 16
Sfortunate le partecipazioni a Coppa d'Africa (cinque) dove non è mai riuscito a vincere il trofeo finale. Ha partecipato anche a tre Mondiali
Foto 17
Nel palmares anche due premi come calciatore africano dell'anno (2006 e 2009), due come capocannoniere della Premier League (2006-07 e 2009-10), uno compe capocannoniere della coppa d'Africa (2012) oltre al Golden Foot 2013
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
Mondiali 2018, Brandi: "Abbiamo lasciato un segno"

"Mondiali, abbiamo lasciato un segno"

Il direttore di Sportmediaset, Alberto Brandi, allo Sport, Movies & Tv Festival

Le migliori tifoserie del mondo

Le migliori tifoserie del mondo

Dal Palmeiras al Real, passando per Juve e Borussia

Assetto Corsa Competizione, la terza release anticipata

Assetto Corsa Competizione

Annunciata la terza release in accesso anticipato

Baggio al concerto di Cremonini

Baggio al concerto di Cremonini

Show a Padova: "Da quando Baggio non gioca più..."

La Geox entra in Formula E con il team Dragon

La Geox entra in Formula E

Main sponsor del team Dragon: Fuoco riserva

I giornali: giovedì 15 novembre

I giornali: giovedì 15 novembre

La rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

Nations League: Italia al lavoro per il Portogallo

L'Italia va di corsa

Gli Azzurri preparano la sfida al Portogallo

Milan, allenamento con i superstiti

Milan, allenamento con i superstiti

Gattuso non perde il sorriso nonostante le molte assenze per infortunio

Claudio Ranieri nuovo allenatore del Fulham

Ranieri riparte dal Fulham

Il tecnico italiano allenerà a Craven Cottage