Genova, la Nazionale in visita al Ponte Morandi

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
Foto 13
Foto 14
Foto 15
Foto 16
Foto 17
Foto 18
Foto 19
Foto 20
Foto 21
Foto 22
Foto 23
Foto 24
Foto 25
Foto 26
Foto 27
Foto 28
Foto 29
Foto 30
Foto 31
Foto 32
Foto 33
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33

"È davvero pazzesco quello che è successo. Ho vissuto a Genova 15 anni e molte volte sono passato su questo ponte. Vederlo in tv fa impressione, ma dal vero fa un effetto diverso, è ancora più impressionante. Per me è stato un momento di fortissima emozione". Lo ha detto il ct degli azzurri dopo la visita della nazionale al luogo della tragedia del ponte Morandi, tenendo in mano la maglia con su la scritta 'azzurri con Genova nel cuore'.

"La presenza della nazionale sotto il ponte Morandi ha un valore simbolico, è un bel gesto di solidarietà che testimonia la generosità della squadra e del suo ct, ma è anche un aiuto concreto per i cittadini danneggiati". Lo ha detto il governatore Giovanni Toti che nel pomeriggio ha accompagnato gli azzurri sul luogo della tragedia del 14 agosto. "Ho visto Mancini molto colpito come del resto tutti i giocatori", ha concluso Toti.

Subito dopo la visita si è tenuto sul campo del Ferraris un incontro con i bambini sfollati e con i ragazzi rimasti orfani dopo la tragedia. "Speriamo di dare un po' di gioia a loro, anche solo un attimo - ha dichiarato Mancini - Ho vissuto veramente tanto qui, è chiaro che sono legato alla citta'".


>
Mercedes, AFP

Mercedes "rosso Lauda"

L'halo del team tedesco riverniciato per omaggiare il pilota austriaco

L'Audi fa festa in casa con Di Grassi

Di Grassi vince a casa Audi

A Berlino il brasiliano vince il decimo round del campionato di Formula E

I giornali del 25 maggio

I giornali del 25 maggio

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Folla per Dybala e Bentancur a Milano

Dybala e Bentancur a Milano

Un migliaio di persone all'evento adidas coi due bianconeri

Tutti i ritiri e i grandi addii del 2019/20

Ritiri e addii, estate da lacrimoni

Quante novità tra chi saluta il calcio come Barzagli e Xavi e chi cambia maglia come De Rossi e Godin

Giro: Nibali e Roglic, lotta di nervi

Giro: Nibali e Roglic, lotta di nervi

Zakarin trionfa a Ceresole, mentre i due favoriti si marcano stretto

La Formula E sul red carpet con DiCaprio

Tappeto rosso per la Formula E

DiCaprio e i protagonisti del campionato elettrico sfilano a Cannes

30 anni dal Milan degli Immortali

30 anni dal Milan degli Immortali

Il 24 maggio 1989 il primo trionfo internazionale dell'era Berlusconi

I giornali del 24 maggio

I giornali del 24 maggio

Rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri