• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Golden State Warriors, visita ad Obama

Barack Obama è da sempre un grande tifoso di basket, perciò l'incontro con Golden State Warriors alla Casa Bianca è stato più di un atto formale. I campioni uscenti Nba hanno offerto la maglia 44 al presidente americano ("Sappiamo che a fine anno sarà free agent, se volesse unirsi a noi sarebbe il benvenuto" ha detto coach Steve Kerr) e Obama ha ricambiato lodando "una delle migliori squadre di sempre, il tipo di atleti per cui ogni padre vorrebbe che i figli tifassero". Il presidente Usa ha scherzato a lungo con Stephen Curry, con cui è in contatto da quando, l'estate scorsa, hanno giocato a golf assieme.

>
Torino-Lazio (LaPresse)

Il Toro chiude al 7° posto

Battuta 3-1 la Lazio nell'ultima giornata

Hamilton re di Monaco

Hamilton re di Monaco

Il britannico vince davanti a Vettel e Bottas, allungando a + 17

F1, il Circus ricorda Lauda

Il ricordo di Lauda

Cappellini rossi per tutti a Monaco, in omaggio al leggendario pilota austriaco

I giornali del 26 maggio

I giornali del 26 maggio

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Messi non basta, il Valencia vince la Coppa del Re

Barça ko, Coppa del Re al Valencia

Messi non basta: finisce 2-1

Napoli, niente rimonta: il Bologna vince 3-2

Il Napoli chiude con un ko

Doppio Santander e Dzemaili: 3-2 Bologna

Bayern (Getty Images)

Coppa di Germania al Bayern

Lipsia travolto 3-0 in finale

Frosinone e Chievo, addio senza gol

Frosinone e Chievo, addio senza gol

Le due retrocesse salutano la A con uno 0-0

Giro, impresa di Carapaz a Courmayeur

Giro, l'impresa di Carapaz

L'ecuadoriano si è preso tappa e maglia rosa a Courmayeur