• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Lapresse

Foto 2

IPP

Foto 3

IPP

Foto 4

IPP

Foto 5

IPP

Foto 6

IPP

Foto 7

IPP

Foto 8

IPP

Foto 9

IPP

Foto 10

IPP

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

Foto 15

Ufficio Stampa

Foto 16

Ufficio Stampa

Foto 17

Ufficio Stampa

Foto 18

Ufficio Stampa

Foto 19

Ufficio Stampa

Foto 20

Ufficio Stampa

Foto 21

Ufficio Stampa

Foto 22

Lapresse

Foto 23

Lapresse

Foto 24

Lapresse

Foto 25

Lapresse

Foto 26

Lapresse

Foto 27

Lapresse

Foto 28

Lapresse

Foto 29

Lapresse

Foto 30

Ufficio Stampa

Foto 31

Foto 32

Foto 33

Foto 34

Foto 35

Foto 36

Foto 37

Ansa

Foto 38

Ansa

Foto 39

Ansa

Foto 40

Lapresse

Foto 41

Lapresse

Foto 42

Lapresse

Foto 43

Lapresse

    Kruijswijk, che volo sulla neve! E Zakarin cade nel ruscello

    Doppia spettacolare caduta al Giro d'Italia, nel corso dalla 19a tappa. I corridori, dopo aver scollinato sul Colle dell'Agnello (Cima Coppi del Giro, a 2.744 metri), hanno intrapreso la discesa. La neve a bordo strada, un vero muro. Il primo a finire per terra è la maglia rosa, Kruijswijk: la sbandata, il contatto con il muro di neve. La maglia rosa si è letteralmente cappotata, facendo un volo tipo salto mortale. L'olandese è stato poi portato in ospedale per accertamenti. "Ho fatto uno stupido errore, una mossa sbagliata e mi sono schiantato sul quel muro di neve. La mia bici è stata colpita, e non sono stato in grado di continuare immediatamente. Quando ho ripreso, ho sentito dolore alla schiena e alle costole. Il mio morale era basso. Sapevo di aver perso tempo e ha cercato di andare avanti, ma che ormai era finita. Oggi ho perso il mio Giro".
    Qualche tornante più sotto il volo, drammatico, di Ilnur Zakarin. Il russo è caduto sotto il livello della strada, facendo temere il peggio. La bici da una parte, senza la ruota, il corridore, parecchi metri più sotto, nel prato, tra le rocce, accanto ad un ruscello. Immediati i soccorsi, per fortuna il bilancio è meno pesante del previsto: clavicola rotta e enorme spavento.

    >
    Allan (Getty Images)

    Allan, prima col Brasile

    Un rigore di Neymar stende l'Uruguay

    Olanda-Francia (Getty Images)

    Nations League: Francia ko in Olanda

    A segno Wijnaldum e Depay: 2-0

    Svelata la Lamborghini SC18 Alston

    Lamborghini SC18 Alston

    Vettura unica, sviluppata da Lamborghini Squadra Corse insieme al cliente

    Italia, Chiellini verso le 100 presenze

    Chiellini fa 100 in azzurro

    Settima posizione in classifica tra i giocatori della Nazionale

    Italia a San Siro, una storia vincente

    Italia e San Siro, storia vincente

    La Nazionale non ha mai perso in 27 incontri

    Rossi, AFP

    Valencia sotto l'acqua

    Pioggia protagonista nelle libere dell'ultimo GP 2018

    In scadenza nel 2019, le occasioni di mercato

    Giocatori in scadenza 2019

    Ecco tutte le occasioni a parametro zero in vista del mercato estivo

    Brasile, Neymar in conferenza con il figlio

    Neymar in conferenza col figlio

    "Davi Lucca mi dà tanto amore"

    Serie A, i migliori 11 delle prime 12 partite

    I migliori 11 della Serie A

    La formazione delle prime 12 giornate