• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Wayde van Niekerk vince e poi collassa

Ha realizzato un'impresa storica, portando a compimento una delle imprese più belle di questi Mondiali di atletica in corso di svolgimento a Pechino. Il sudafricano Wayde van Niekerk ha vinto l'oro nei 400 metri battendo il sempreverde americano Lashawn Merrit e il campione olimpico in carica Kirany James. Ma è stato il tempo fatto registrare da van Niekerk a stupire tutti: 43"48, a soli 3 decimi dal clamoroso record del mondo di Michael Johnson che resiste dal 1994. Al termine della gara, dopo essersi scattato un selfie ed aver festeggiato con la bandiera del suo paese, van Niekerk si è accasciato al suolo, esausto. È stato immediatamente soccorso e trasportato in ospedale per accertamenti. Il suo allenatore ha spiegato: "È semplicemente esausto". Resterà sotto osservazione per qualche ora. Il 43"48 di van Niekerk rappresenta non solo il record africano, ma anche la quarta prestazione di sempre nel giro di pista. È il miglior atleta non americano di sempre ad aver corso così forte.

>
Nations League: Italia al lavoro per il Portogallo

L'Italia va di corsa

Gli Azzurri preparano la sfida al Portogallo

Milan, allenamento con i superstiti

Milan, allenamento con i superstiti

Gattuso non perde il sorriso nonostante le molte assenze per infortunio

Claudio Ranieri nuovo allenatore del Fulham

Ranieri riparte dal Fulham

Il tecnico italiano allenerà a Craven Cottage

Atp Finals, brilla Djokovic

Djokovic, lezione a Zverev

Nole brilla alle Atp Finals di Londra

Una collezione di cimeli: ora si possono noleggiare con SportUnveiled

Cimeli e sport, che collezione

Dalla maglietta di Pelè al casco di Senna con SportUnveiled

Costruirsi il futuro dopo la carriera sportiva: con Randstad Next si può

Costruirsi il futuro dopo la carriera sportiva

Presentata la seconda edizione di Randstad Next

I giornali: mercoledì 14 novembre

I giornali: mercoledì 14 novembre

La rassegna italiana e internazionale

Roger Federer (Getty Images)

Atp Finals: Federer ancora vivo

Thiem travolto in due set. Anche Anderson ok

Ecco il luxury hotel di CR7 a Marrakech

Il nuovo luxury hotel di CR7

Ecco i primi rendering dell'albergo di Marrakech