• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Wayde van Niekerk vince e poi collassa

Ha realizzato un'impresa storica, portando a compimento una delle imprese più belle di questi Mondiali di atletica in corso di svolgimento a Pechino. Il sudafricano Wayde van Niekerk ha vinto l'oro nei 400 metri battendo il sempreverde americano Lashawn Merrit e il campione olimpico in carica Kirany James. Ma è stato il tempo fatto registrare da van Niekerk a stupire tutti: 43"48, a soli 3 decimi dal clamoroso record del mondo di Michael Johnson che resiste dal 1994. Al termine della gara, dopo essersi scattato un selfie ed aver festeggiato con la bandiera del suo paese, van Niekerk si è accasciato al suolo, esausto. È stato immediatamente soccorso e trasportato in ospedale per accertamenti. Il suo allenatore ha spiegato: "È semplicemente esausto". Resterà sotto osservazione per qualche ora. Il 43"48 di van Niekerk rappresenta non solo il record africano, ma anche la quarta prestazione di sempre nel giro di pista. È il miglior atleta non americano di sempre ad aver corso così forte.

>
Atalanta, rimonta da Champions

Zapata-Pasalic, l'Atalanta vince a Napoli

I nerazzurri passano 2-1 al San Paolo dopo il gol di Mertens

Milan in campo a Pasquetta

Milan in campo a Pasquetta

I rossoneri preparano la sfida di Coppa Italia con la Lazio

Nadal si esibisce al Palau de la Musica

Nadal si esibisce al Palau de la Musica

Lo spagnolo e Nishikori "inaugurano" il torneo di Barcellona

Paok Salonicco (Getty Images)

Paok, che festa a Salonicco

Per il primo titolo nazionale dopo 34 anni

Psg, maglia speciale per Notre-Dame

Psg, una maglia speciale per Notre-Dame

Contro il Monaco iniziativa per il simbolo di Parigi andato a fuoco

Fognini, trionfo a Montecarlo

Fognini, trionfo a Montecarlo

L'azzurro batte 6-3, 6-4 Lajovic e diventa il primo italiano a conquistare un Masters 1000

Cristiano Ronaldo primo a vincere Serie A, Liga e Premier League

Il nuovo record di CR7: Serie A, Liga e Premier

Il portoghese è diventato il primo giocatore della storia a trionfare in Italia, Spagna e Inghilterra

La Le Mans a due ruote

La Le Mans a due ruote

Lo spettacolo della 24 Ore di endurance

Pavarotti Vaduva, il sosia di Mauro Icardi

È Icardi o non è Icardi? Chiedetelo a Wanda...

Pavarotti Vaduva è il sosia dell'attaccante dell'Inter: guardate che somiglianza!