Motocross, Italia seconda al Nazioni in Usa

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

La rinuncia, a malincuore, a prendere parte al GP di Imola aveva un obiettivo ben chiaro: provare a portare l'Italia sul podio al Motocross delle Nazioni, il tradizionale appuntamento a squadre che chiude la stagione iridata. E Antonio Cairoli ci è riuscito. Pur non al meglio della forma, il siciliano è stato capace di guidare il team azzurro a un secondo posto che ha dello straordinario. Merito anche di un Alessandro Lupino super e di un Michele Cervellin concreto e veloce. A RedBud, nel Michigan, Cairoli ha concluso le sue due manche al quarto e sesto posto, mentre Lupino è stato quinto e dodicesimo e Cervellin decimo e quattordicesimo (piazzamento poi scarato). Una prestazione di squadra meravigliosa, che ha consentito all'Italia di chiudere seconda, per due soli punti, alle spalle dell'imbattibile Francia (quinto titolo di fila) di Paulin, Ferrandis e Tixier e davanti all'Olanda del neo campione MXGP, Jeffrey Herlings.

>
Inter-Psv: l'allenamento dei nerazzurri

L'Inter verso il PSV

Ultima seduta alla Pinetina per i nerazzurri

River campione: Baires si tinge di biancorosso

River campione: Baires si tinge di biancorosso

Tifosi in piazza tutta la notte per festeggiare gli eroi della Libertadores

I giornali del 10 dicembre

I giornali del 10 dicembre

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Copa Libertadores, River Plate-Boca Juniors 3-1

River, la Copa in rimonta

Battuto il Boca Juniors per 3-1

Tutti i calciatori a River Plate-Boca Juniors

Il mondo del calcio a River-Boca

Da Messi a Dybala, quanti vip a Madrid

Serie A, Milan-Torino 0-0: le foto del match

Milan e Toro in bianco

A San Siro finisce 0-0

Serie A, Genoa-Spal: le foto

Genoa-Spal: le foto

Le immagini più belle della partita

Rally, Rossi vnce ancora a Monza

Rossi settebellezze a Monza

Il pesarese vince il Rally Show all'Autodromo

Serie A, Parma-Chievo 1-1

Il Parma riprende il Chievo

Botta e risposta Stepinski-Bruno Alves