• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Lamborghini apre a Milano

Lamborghini sbarca a Milano. È stata inaugurato il nuovo showroom, in viale Renato Serra 61, insieme al Gruppo Bonaldi che è legato alla casa di Sant'Agata Bolognese dal 2008. All'inaugurazione è intervenuto il Chairman e Chief Executive Officer Stefano Domenicali: "Per Lamborghini l’Italia è ancora un mercato di nicchia ma per noi il 2017 è un anno importante e di cambiamenti: ci siamo allargati a livello di dimensioni, in previsione anche del lancio del supersuv Urus a Sant’Agata a fine anno. Nel 2016 abbiamo consegnato in Italia 73 vetture, l’obiettivo per il nuovo anno è di andare oltre le 100 e con l’arrivo del nuovo modello le previsioni sono tutte al rialzo". È il terzo concessionario Lamborghini in Italia dopo Bologna e Bergamo, mentre nel mondo sono 135: "È una vetrina strategica per noi, in quanto hub internazionale per design, lusso, moda, arte e cultura".

>
Brasile, Neymar in conferenza con il figlio

Neymar in conferenza col figlio

"Davi Lucca mi dà tanto amore"

Serie A, i migliori 11 delle prime 12 partite

I migliori 11 della Serie A

La formazione delle prime 12 giornate

I giornali: venerdì 16 novembre

I giornali: venerdì 16 novembre

La rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

Nations League, la Croazia piega la Spagna 3-2 al 93'

La Croazia ha un cuore enorme

Spagna piegata al 93'

Wayne Rooney: l'ultima con l'Inghilterra

L'ultima di Rooney

Ultimo match con l'Inghilterra per Wayne

Mondiali 2018, Brandi: "Abbiamo lasciato un segno"

"Mondiali, abbiamo lasciato un segno"

Il direttore di Sportmediaset, Alberto Brandi, allo Sport, Movies & Tv Festival

Le migliori tifoserie del mondo

Le migliori tifoserie del mondo

Dal Palmeiras al Real, passando per Juve e Borussia

Assetto Corsa Competizione, la terza release anticipata

Assetto Corsa Competizione

Annunciata la terza release in accesso anticipato

Baggio al concerto di Cremonini

Baggio al concerto di Cremonini

Show a Padova: "Da quando Baggio non gioca più..."