FORMULA E

Vandoorne chiude in testa il day-2, passi avanti per Giovinazzi  

A Valencia proseguono i test con il belga che mette la Mercedes davanti a tutti. Il pugliese risale al 17° posto

  • A
  • A
  • A

Stoffel Vandoorne ha chiuso davanti a tutti la seconda giornata dei test di Valencia, avvicinamento alla stagione 2022 del campionato di Formula E, che scatterà a fine gennaio in Arabia Saudita. Nella quarta sessione, quella del pomeriggio, il belga della Mercedes è stato il più veloce con il miglior tempo assoluto di 1'26"045, bruciando per 44 millesimi Edoardo Mortara con la Venturi e per 55 millesimi Jake Dennis con la monoposto del team Andretti. 

Vedi anche Test Formula E: Frijns si prende la scena a Valencia, Giovinazzi è solo 20° Formula E Test Formula E: Frijns si prende la scena a Valencia, Giovinazzi è solo 20° Quarto il campione in carica Nick de Vries. L'olandese compagno di box di Vandoorne ha preceduto Pascal Wehrlein e Mitch Evans, rispettivamente su Porsche e Jaguar.

Piccoli passi avanti per il debuttante Antonio Giovinazzi, che è risalito sino al 17° posto con la monoposto del team Dragon/Penske Autosport: abbondantemente al di sotto di 1" il divario dalla vetta, segno che l'apprendistato è sulla strada giusta. Adesso il pugliese lascerà il paddock della Formula E, per tornare al volante della sua Alfa Romeo nel penultimo GP di F1 della stagione, che si correrà domenica a Jeddah.

I test ora si fermano per una giornata di riposo e riprenderanno giovedì con l'ultima uscita in programma.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti