E-PRIX ROMA

E-Prix Roma, Vergne: "Vittoria fantastica". Bird: "Jaguar fenomenale"

Il francese conquista il primo successo stagionale al termine di una gara rocambolesca e ricca di colpi di scena

  • A
  • A
  • A

Ha rischiato di non far parte della gara a causa di un rocambolesco incidente nelle libere, ma Jean-Eric Vergne è tornato in pista, fatto una supe qualifica e conquistato il primo podio stagionale al termine di una gara-1 pazza dell'E-Prix di Roma. Il pilota francese, bi-campione del mondo nel 2018 e nel 2019, regala al team DS Techeetah il primo successo stagionale: "E' stata una gara difficile a causa delle condizioni della pista, ma mi sentivo bene e la squadra ha fatto un lavoro ottimo".

"È fantastico avere una macchina nuova e vincere la prima gara. Un nuovo motore con cui spero di conquistare altre vittorie" ha spiegato JEV.

Doppietta, seppur nei gradini più bassi del podio, per la Jaguar. Conquista il secondo posto, dietro al vincitore Vergne, Sam Bird: "Mi sono divertito tanto, la Jaguar è stata fenomenale. Non ho massimizzato in qualifica, faccio i complimenti a JEV per il successo. Evans? Mi trovo molto bene con lui, spingiamo il team più avanti possibile e cercheremo di dare del filo da torcere ai nostri avversari".

Terzo posto per Mitch Evans, che bissa il podio conquistato a Diriyah in gara-1: "Speravo nel podio, partivo 12° e non era facile. Ho gestito la gara mentalmente, ma non era semplice ed è stata lunga. Siamo sul podio, Bird è stato uno stimolo in più e siamo molto felici. E' un momento speciale per noi".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments