PARLA JOHNNY HERBERT

Schumacher, la clamorosa rivelazione dell'ex compagno: "Si siede a tavola per mangiare"

Johnny Herbert, con Michael alla Benetton nel 1994 e 1995: "Mi è stato detto. Non so se sia vero, non voglio dare false speranze"

  • A
  • A
  • A
Schumacher, la clamorosa rivelazione dell'ex compagno: "Si siede a tavola per mangiare" - foto 1
© ipp

"Mi è stato detto che Michael è in grado di sedersi a tavola per pranzare e cenare". La clamorosa rivelazione arriva dall'ex pilota inglese Johnny Herbert, compagno di Schumacher per due stagioni in Benetton nel 1994 e nel 1995. "Onestamente non so se sia vero, non voglio dare false speranze, perché credo oggi sia nelle stesse condizioni nelle quali si trovava dopo le due operazioni chirurgiche che ha affrontato dopo la caduta sugli sci", ha aggiunto Herbert, oggi 59enne, in un’intervista pubblicata dal sito di informazione sportiva britannico BettingSites, precisando di avere informazioni soltanto di seconda mano.  

Vedi anche Michael Schumacher, dieci anni dopo Meribel: l'incidente, la famiglia, le condizioni Formula 1 Michael Schumacher, dieci anni dopo Meribel: l'incidente, la famiglia, le condizioni
"Riesco solo a leggere tra le righe quanto mi era stato confidato e anche dalla famiglia non sono venuto a sapere molto di più - ha aggiunto Herbert - Gli altri sono aspetti che i suoi cari vogliono mantenere riservati. Tanta riservatezza credo sia dovuta al fatto che non ci siano molte possibilità di miglioramento, mentre quel che dobbiamo fare è ricordare Schumacher per come lo conoscevamo, velocissimo in pista e vincente nei Gran premi".

Vedi anche Michael Schumacher, terapie continue: portato in pista su una Mercedes-Amg Formula 1 Michael Schumacher, terapie continue: portato in pista su una Mercedes-Amg

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti