FORMULA 1

Leclerc: "Più competitivi del previsto, ma il podio resta difficile"

Sainz jr: "Nel Q3 mi è mancata un po' di esperienza per fare un giro secco"

  • A
  • A
  • A

Alla fine Charles Leclerc ha ottenuto il massimo, con una partenza in seconda fila, che lo tiene in corsa per un posto sul podio in gara. "Non ci aspettavamo di essere così competitivi, ma dobbiamo restare con i piedi per terra. Per ora sembra che abbiamo fatto un bel passo avanti, il podio è difficile da raggiungere. Se teniamo la quarta posizione sarà già un bello step. Mi aspetto una AlphaTauri molto forte", le parole del monegasco della Ferrari dopo le qualifiche in Bahrain.

Vedi anche Qualifiche in Bahrain: pole annunciata per Verstappen davanti ad Hamilton, Ferrari quarta con Leclerc Formula 1 Qualifiche in Bahrain: pole annunciata per Verstappen davanti ad Hamilton, Ferrari quarta con Leclerc Non se l'è cavata male Carlos Sainz junior, anche se alla fine ha chiuso alle spalle del compagno di squadra dopo un problema tecnico in avvio di qualifiche. "In Q1 è stata difficile quella situazione, molto stressante. Non sapevo cosa succedeva, ma c'è stata una bella reazione nella Q2. Nella Q3 mi è mancata un po' di esperienza per fare un giro secco. Non sapevo dove trovare il tempo nel giro nella Q3. Ho ancora tanto da imparare e migliorare, ma il weekend è positivo. Problemi nel Q1? Quando non conosci la macchina non sai come reagisce nel primo settore. Ma è stato un buon inizio per me, ero sempre lì sul passo facendo sempre dei bei giri. Nella Q3 non ho trovato la condizione idonea ma sono contento", ha commentato lo spagnolo.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments