F1 OLANDA

GP Olanda, libere sfortunate per Sainz: a muro, SF21 distrutta

Incidente e impatto contro il muro in FP3, i meccanici hanno lavorato a lungo per rimettere in pista l'auto

  • A
  • A
  • A

Neanche il tempo di iniziare che la sessione di libere 3 del GP d'Olanda di Carlos Sainz si è conclusa, nel peggiore dei modi. Il pilota spagnolo ha perso il controllo della sua SF21 in curva 3 nel circuito di Zandvoort, andando ad impattare violentemente contro il muro. Bandiera rossa e mani tra i capelli per i meccanici Ferrari, con la monoposto rientrata ai box con pesanti danni alla sospensione anteriore sinistra. Ma la corsa contro il tempo ha visto vincere gli uomini di Maranello: lavoro senza interruzione e macchina pronta in tempo per la Q1.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments