Montezemolo: "Rossi-Marquez come Schumacher-Villeneuve nel 1997"

L'ex presidente Ferrari: "Lo spagnolo andava punito"

  • A
  • A
  • A

E' arrivato anche il commento di Luca Cordero di Montezemolo sulla vicenda del momento tra Valentino Rossi e Marc Marquez. All'ex presidente della Ferrari i fatti di Sepang hanno ricordato "l'incidentre tra Schumacher e Villeneuve all'ultimo GP del Mondiale 1997 a Jerez". Giustificazioni per Rossi: "Capisco e comprendo l'innervosimento, la reazione". Poi l'attacco a Marquez: "Ho trovato un grandissimo errore non punire Marquez".

"Perché è stato un marcamento a uomo chiaramente ostruzionistico e che non è mai avvenuto in qualunque gara prima. E quindi c'era una volontà ostruzionisticada parte di Marquez Se hanno deciso di punire Rossi dovevano punire anche lo spagnolo", ha conclusoo Montezemolo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments