Arrivabene: "Un Vettel da paura"

Soddisfazione per il Team Principal del Cavallino, che però bacchetta Raikkonen: "Deve concentrarsi un po' di più"

  • A
  • A
  • A

Maurizio Arrivabene si gode la prima fila della Ferrari, ringraziando Vettel: "Sono molto, molto contento. Sebastian ha fatto un giro da paura". La Rossa torna in prima fila dopo un'attesa di 38 gare. "Ci voleva per dare la carica, ma ora ci concentriamo sulla gara di domani."Raikkonen? Non è stato un errore di strategia, Ericsson e Hamilton sono passati. Kimi ha la voglia del 2007, ma ora deve concentrarsi di più".

Arrivabene ci tiene a fare chiarezza: "Kimi è uscito ed era in quarta posizione, Ericsson è entrato in mezzo, Hamilton era dietro e sono passati. Lascio a voi la conclusione". Il numero uno della Ferrari vede il finlandese ai livelli del 2007, anno in cui conquistò il campionato del mondo: "Ha la voglia di allora e ho sempre sostenuto che con una buona macchina potesse fare bene. Deve solo concentrarsi di più. Sebastian, invece, oggi è stato semplicemente Sebastian".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments