F1, Vettel: "Vogliamo dimostrare che siamo i migliori"

Marchionne: "Serve più libertà nei regolamenti"

Ferrari a rapporto (LaPresse)

Il secondo posto di Baku ha ridato morale alla Ferrari e anche Sebastian Vettel ha confermato il suo "penso positivo". "Le cose si stanno muovendo nella giusta direzione, sono fiducioso. Dopo la scorsa grande stagione, in cui siamo arrivati secondi tra i costruttori, vogliamo fare un passo avanti. Quando sono arrivato molte cose stavano cambiando, la concorrenza è grande ma vogliamo provare che siamo i migliori, vogliamo vincere", ha spiegato.

Vettel ha detto di non essere d'accordo con chi dice che il percorso di Baku è pericoloso: "La Fia ha fatto un lavoro straordinario". Poi ha confessato il suo amore di vecchia data per la Rossa. "Quando correvo da bambino - ha racconta - anche la macchina giocattolo era una Ferrari. Schumacher è stato sempre il mio idolo. E' una cosa straordinaria sedersi nella stessa macchina con cui Michael ha vinto, ma non voglio paragonarmi a lui".

MARCHIONNE: "PIU' LIBERTA NEI REGOLAMENTI"

La Ferrari vuole un regolamento più libero in Formula 1 nonostante le modifiche in vista del 2017. "il successo e la forza della Ferrari sono sempre state strettamente legate al mondo della Formula 1. In ogni modo credo che dovrebbe esserci più libertà di sperimentazione. E' il solo modo per raggiungere nuovi limiti e superare ostacoli apparentemente insormontabili", ha detto il presidente del Cavallino, Sergio Marchionne. "Credo che con l'introduzione del regolamento del 2017 si sia trovato un punto ragionevole di equilibrio, ma dovremo fare attenzione al fatto che spingere le macchine fino ai limiti e poi testarle nelle condizioni più estreme sia il solo modo per garantire il rendimento massimo a livello di prestazioni", ha aggiunto ribadendo il concetto. Poi il proclama: "Come credeva fermamente Enzo Ferrari, la Formula 1 rimarrà grande se ci impegneremo per i nostri ideali. Gli ideali sono puntare ad essere i più veloci in gara, i più rivoluzionari, i più innovativi. Non ho alcun dubbio che il meglio debba ancora venire".

TAGS:
F1
Ferrari
Marchionne

Argomenti Correlati

VOTATE

F1, Marchionne vuole regolamenti più liberi: siete d'accordo?