F1, presentata la Mercedes

La W08 si presenta al via del Mondiale come monoposto da battere

  • A
  • A
  • A

La sigla è W08. Stiamo parlando della nuova Mercedes, che prenderà parte al prossimo Mondiale di F1 come la squadra da battere. Perso il campione del mondo Rosberg, le Frecce d'Argento punteranno tutto su Lewis Hamilton e il nero arrivato, il finlandese Valtteri Bottas. La nuova monoposto, svelata a Silverstone, presenta come principale novità grafica una strscia verde-acqua che corre lungo tutta la carrozzeria.

"Ha la stessa capacità ergonomica dell'anno scorso, ma attorno a te avverti una 'bestia' ancora più potente", le prime parole di Hamilton. A prima vista spicca un alettone posteriore più piccolo, panche posteriori molto rastremate e fondo molto largo per permettere un maggiore carico aerodinamico con l'uso delle nuove gomme più larghe Pirelli. Tra le altre caratteristiche l'alettone anteriore molto grande con tanti flap e muso lungo e con la punta tonda che scende verso in basso all'anteriore. La monoposto della squadra campione del mondo non monta la vistosa pinna di squalo che ha caratterizzato le altre realizzazioni che si sono viste fino a oggi, mentre si limita ad adottare una deriva sopra al cofano motore e mostra una lunghezza di passo decisamente maggiore rispetto alle vettura che ha dominato la scrosa stagione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments