F1, GP Russia: Ferrari da urlo, la Mercedes rincorre

Nelle prove libere del venerdì le Rosse volano: Vettel e Raikkonen davanti a tutti, Frecce d'Argento in difficoltà

F1, GP Russia: Ferrari da urlo, la Mercedes rincorre

Dominio Ferrari, stavolta è la Mercedes a dover rincorrere. Le libere 2 del GP di Russia, offrono un quadro piuttosto chiaro e allo stesso tempo inatteso: a Sochi le Rosse volano, Vettel ferma il cronometro sull' 1'34''120 mentre il compagno di squadra Raikkonen è alle sue spalle con soli 263 millesimi di ritardo. Le frecce di argento di Bottas e Hamilton si devono accontentare del terzo e quarto posto, rispettivamente a 670 e 709 millesimi.

Nessuno, alla vigilia, avrebbe scommesso su un epilogo del genere: il tracciato di Sochi è una sorta di roccaforte per la Mercedes, che nelle tre edizioni precedenti ha infilato altrettante vittorie schiaccianti (due con Hamilton ed una con Nico Rosberg, lo scorso anno). Ma quest'anno la musica è cambiata: la vettura di Maranello è sempre più competitiva e, a differenza della prova in Bahrein, riesce a stampare tempi fantastici fin dalle libere. Vettel, dopo alcuni problemi in mattinata, vive un pomeriggio da assoluto protagonista e anche sul passo gara lancia messaggi importanti: la Mercedes, per ottenere la quarta vittoria di fila in Russia, dovrà vendere cara la pelle.

Alle spalle del quartetto di vertice si piazzano le due Red Bull: Max Verstappen (che nel finale rimane fermo a bordo pista a causa di un problema tecnico) chiude a oltre un secondo da Vettel, ancora peggio fa Daniel Ricciardo (a un secondo e 790 dal leader tedesco). Ennesima giornata di problemi, infine, in casa Honda: sulla macchina di Stoffel Vandoorne si verificano degli inconvenienti, l'ennesimo intervento dei meccanici sulla power unit costerà al pilota belga una penalizzazione di quindici posizioni sulla griglia di partenza.

TAGS:
Formula 1
Ferrari
Vettel
Raikkonen
Mercedes
Hamilton
Bottas

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X