F1 Azerbaigian, Bottas: "Siamo su un livello altissimo, continuiamo così"

Hamilton rende merito al compagno: "Poco da dire, è stato fantastico"

  • A
  • A
  • A

Valtteri Bottas si gode il secondo trionfo stagionale e la leadership del mondiale, strappata al compagno di team: "È stata una gara difficile, perché Lewis mi ha messo pressione tutta la gara - ha detto il finlandese della Mercedes - Il nostro livello attuale è altissimo, dobbiamo continuare così". Contento anche Hamilton, che omaggia il vicino di box: "Devo fargli i complimenti, ha fatto una gara fantastica, non posso dire altro".

Valtteri ha raccontato così la sua domenica: "Non ho commesso errori, credo di aver tenuto la situazione sotto controllo. Sono contento di aver visto la bandiera a scacchi di questa gara. La leadership significa molto per me, è incredibile il livello altissimo delle nostre prestazioni attuali. Sono molto contento per tutti, stiamo andando molto bene. E' la mia quinta vittoria personale, sono molto contento e spero di continuare così".

Lewis, dal canto suo, non ha risparmiato gli elogi al compagno e a tutto il team: "Ha meritato pienamente la vittoria e la pole. Non posso dire molto, grande risultato per il team, è il miglior avvio di stagione che abbiamo mai avuto. È un lavoro di squadra, tutti in fabbrica hanno lavorato senza fermarsi mai, tornando ogni anno più affamati. Dobbiamo a loro questo successo. È stata una grande gara, in cui sono riuscito a spingere fino alla fine".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments