GP GRAN BRETAGNA

F1, Verstappen davanti a tutti nelle libere a Silverstone. Guai per Vettel

La SF1000 del tedesco non ha segnato alcun tempo a causa di problemi all'intercooler

di
  • A
  • A
  • A

Il fine settimana del Gran Premio di Gran Bretagna inizia sotto il segno di Max Verstappen. L'olandese, con la sua Red Bull, chiude la prima sessione di libere a Silverstone a 1'27''422 davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton (+0''474) e alla Racing Point di Lance Stroll (+0''582). Quinto crono per Charles Leclerc (+0''799), nessun tempo invece per la SF1000 di Sebastian Vettel, bloccato ai box per un problema tecnico.

Dopo una settimana di pausa la Formula 1 torna in pista a Silverstone dove Max Verstappen non ha intenzione di lasciare spazio a Lewis Hamilton. Il pilota olandese, che alle porte dell'avvio di stagione si era candidato come protagonista alla lotta per il Mondiale, chiude davanti a tutti nella prima sessione di libere del GP di Gran Bretagna precedendo il campione del Mondo di 474 millesimi. Il britannico, dalla sua, ha più volte richiamato l'attenzione del box Mercedes per le condizioni della pista che, con una temperatura media di 45°, non ha visto prevalere un settaggio preciso delle gomme (hard e soft per Max, soft prima e medie dopo per Hamilton).

Dietro ai due favoriti per la corsa al titolo si piazza la Racing Point. Orfana di Sergio Perez, testato positivo al coronavirus, la "Mercedes rosa" stampa il terzo crono della mattina con Lance Stroll, abile a chiudere con soli 582 millesimi di ritardo su Verstappen. Nell'altra monoposto della scuderia britannica siede Nico Hulkenberg che nonostante lo stop di alcuni mesi si è fatto trovare pronto al ritorno in pista registrando il nono tempo della mattina alle spalle della Renault e del suo ex compagno di squadra Ricciardo.

Nonostante il bel tempo e le alte temperature, in casa Ferrari non smette di piovere. Se Charles Leclerc è riuscito a chiudere la sessione col quinto tempo, a dare preoccupazione è la SF1000 di Vettel che dopo appena due giri in pista è stata costretta al ritiro. Problemi tecnici per la monoposto del tedesco, guai all'intercooler hanno fatto sapere dalla Rossa che si è cautelata rimandando Seb ai box per poter lavorare sulla sua "Lucilla" per renderla performante al massimo in vista della seconda sessione del pomeriggio.

A chiudere la top 10 della sessione ci sono Albon (4° a +0''707), il sesto Bottas (+1''097), Ocon, Ricciardo e Kvyat (10° a 1''446).

LA CLASSIFICA DELLE LIBERE 1

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments