ACI MILANO

F1, premiato il "milanese" Gasly: "Monza, che sogno"

Il pilota Alpha Tauri: "Spero che si corra ancora al Mugello"

  • A
  • A
  • A

Pierre Gasly è diventato socio onorario dell'Automobile Club Milano dopo la vittoria del GP di Monza. Questa mattina il pilota dell'Alpha Tauri ha ricevuto dal presidente Geronimo La Russa la tessera gold: "La vittoria a Monza è stata una grande soddisfazione, la sognavo da quando ero bambino. Qualcosa che resterà sempre nel mio cuore". 

Il francese, che vive a Milano da qualche mese, sta disputando un'ottima stagione: "Il Mugello è una pista fantastica e incredibile, la speranza è che possa restare in calendario. L'obiettivo è conquistare un giorno il titolo mondiale. I vari step passano attraverso stagioni come questa, fare più punti possibile, salire in classifica e mantenere questo ritmo. Mancano ancora otto gare alla fine della stagione, bisogna farle al massimo possibile".

Orgoglio da parte del presidente La Russa: "Il successo conquistato nel Gran Premio d’Italia dalla scuderia italiana AlphaTauri con la monoposto condotta al traguardo da Pierre Gasly ci ha riempito il cuore di gioia. Noi siamo particolarmente felici di annoverare sul nostro territorio, sia pure come milanese di adozione, un ‘purosangue del volante’ del suo livello, capace di scatenare emozioni indelebili. Abbiamo quindi deciso di consegnargli la nostra tessera di socio onorario per ringraziarlo della gioia che ha donato agli appassionati del Motorsport vincendo a Monza il Gran Premio d’Italia 2020, per dargli il benvenuto nella nostra città e per rafforzare ulteriormente la sua milanesità e il suo legame con l’Italia”.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments