FORMULA 1

Alpine e Ocon, separazione consensuale a fine stagione

Decisiva la responsabilità del 27enne pilota di Évreux nell'incidente con il compagno di squadra Gasly a Montecarlo

di
  • A
  • A
  • A
Alpine e Ocon, separazione consensuale a fine stagione - foto 1
© Getty Images

Le conseguenze dell'incidente tra Esteban Ocon e Pierre Gasly nelle convulse fasi del primo via di Montecarlo e la difficile convivenza tra i due piloti francesi hanno convinto BWT Alpine F1 Team alla separazione consensuale tra il team bleu ed Esteban al termine della stagione in corso. A concludersi tra poco più di sei mesi ad Abu Dhabi (domenica 8 dicembre) sarà una collaborazione quinquennale tra il team ed Esteban che ha fin quai avuto il suo apice nella rocambolesca vittoria di nel Gran Premio d'Ungheria del 2021. Ocon e Alpine hanno conquistato insieme altri due passaggi sul podio, con il secondo posto nel Gran Premio di Sakhir del 2020 (primo podio assoluto per Esteban) e il terzo nel Gran Premio di Monaco dello scorso anno. È quindi ufficialmente aperta la corsa alla successione ad Ocon nella squadra transalpina, al netto naturalmente delle possibili evoluzioni nella gestione del team stesso, nel quale potrebbe entrare Flavio Briatore, con un ruolo di superconsulente. Principali candidati a prendere il posto di Ocon, pilota di sicuro talento ma poco gestibile e di sicuro fin qui mal gestito dal suo management (Mercedes) sono al momento l'attuale collaudatore e pilota di riserva Jack Doohan (australiani, figlio di Michael, cinque volte iridato della classe 500 del Motomondiale) e Mick Schumacher, pilota titolare di Alpine nel WEC (World Endurance Championship), che potrebbe far valere la sua precedente esperienza in Formula Uno con Haas, anche con le attuali wing cars.

Alpine e Ocon, separazione consensuale a fine stagione - foto 2
© Getty Images

Esteban Ocon: "È stato un periodo significativo della mia vita correre in questo team in Formula 1. Anche se sono qui da cinque anni come pilota a tempo pieno, la mia carriera professionale è iniziata a Enstone quando ero un adolescente, quindi sarà sempre un posto speciale per me. Abbiamo avuto alcuni grandi momenti insieme, alcuni momenti difficili, e sono certamente grato a tutti i membri del team per questi momenti memorabili. Annuncerò i miei piani molto presto ma, nel frattempo, il mio obiettivo è quello di portare a termine questa squadra e avere un resto della stagione di successo".

Bruno Famin, Team Principal: "Vorremmo innanzitutto ringraziare Esteban per il suo impegno con la squadra negli ultimi cinque anni. Durante il suo periodo, abbiamo celebrato insieme alcuni momenti fantastici, il migliore dei quali è arrivato al Gran Premio d'Ungheria 2021 con una memorabile vittoria in gara. Abbiamo ancora sedici gare da affrontare insieme nel 2024 e un obiettivo chiaro: continuare a lavorare instancabilmente come squadra per spingere per ottenere i migliori risultati in pista. Auguriamo a Esteban il meglio per il prossimo capitolo della sua carriera di pilota, quando arriverà quel momento".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti