Calcio ora per ora

UDINESE, POZZO: "TROPPO TEMPO DALL'ULTIMA VOLTA IN EUROPA"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Ci avviamo verso i trent'anni consecutivi in Serie A, abbiamo alle spalle 11 presenze nelle coppe europee, ma penso che sia passato troppo tempo dall'ultima partecipazione, che ne abbiamo fatti anche troppi di "anni zero". Da questo punto di vista non posso essere soddisfatto. Come non sono soddisfatti di questo i nostri tifosi". Lo ha detto Gino Pozzo, in un' intervista esclusiva al Messaggero Veneto. Il proprietario del club da anni non parlava con la stampa. "Il futuro dell'Udinese? - ha proseguito - È il nostro settore giovanile. Quanto alla proprietà, le voci le avete sentite anche voi, il mondo del calcio è cambiato: da quando siamo entrati il panorama è diverso, sono sempre meno ormai le famiglie italiane proprietarie di un club di Serie A. Io posso solo aggiungere, tuttavia, che queste voci spesso sono tutt'altro che concrete. Perciò vi dico che questa società può andare avanti con le proprie gambe". Quanto alla nuova stagione alle porte, Pozzo è stato categorico: "Vorrei ambizione, concetti calcistici di qualità, lavoro e rispetto per la maglia. Ho fatto così una scelta di discontinuità: Runjaic è un tecnico che può darci un'impronta diversa, più europea, meno attendista. Mi sono stufato di vedere l'Udinese difendere a 5 e incapace di fare possesso palla. Sceglieremo dei giocatori per questa filosofia. Poi se sbaglierò mi criticherete". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti