Calcio ora per ora

TORINO, JURIC: "GRANDE PRIMO TEMPO MA DOVEVAMO ESSERE CATTIVI"

 "Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, alzando un po' la qualita'

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

 "Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, alzando un po' la qualita' potevamo far male alla Juve". Cosi' Ivan Juric, allenatore del Torino, dopo la sconfitta nel derby. "Nella ripresa loro hanno accelerato, noi abbiamo tenuto per lunghi tratti", ha spiegato ai microfoni di Dazn. "Cerchi di adattare gente un po' qua e un po' la', i ragazzi danno il massimo, pero' non e' il massimo della vita. Gia' all'inizio li metti in posizioni non naturali, come Lukic, e poi ne risenti un po'. Nel calcio si pagano tutti gli errori anche durante la settimana di situazioni che come societa' potevamo gestire meglio". "Le assenze? Oggi mancava Djidji dietro, poi Praet, in avanti Pjaca, Zaza e Belotti. Fai giocatore Lukic li' e non hai un cambio in mezzo con quelle caratteristiche che ci servono", ha aggiunto. "Ma dobbiamo migliorare tecnicamente e alzare il livello di giro palla, dei movimenti. Dispiace perche' penso che per lunghi tratti e' stata una partita ottima". "Nel primo tempo abbiamo dominato e fatto bene, nella ripresa dovevamo cambiare e in questo momento non siamo in grado di riconoscere la situazione dove andare a giocare", ha proseguito il mister granata. "La Juve pero' ha grandissimi giocatori, entra gente fresca, alza il ritmo e abbiamo sofferto un po'. Dispiace per il primo tempo dove dovevamo essere piu' cattivi. Quando domini una partita cosi' devi fare gol".