PROSEGUE L'ATTESA

Spadafora: "Nelle prossime ore arriverà il parere del Cts sul calcio"

Gli esperti del Governo dovranno pronunciarsi sul protocollo sanitario dopo l'incontro di giovedì con la Figc

  • A
  • A
  • A

Dopo aver fatto sapere che una decisione sulle sorti del campionato verrà presa solamente nella prossima settimana, il ministro dello Sport ha anticipato che è in arrivo l'atteso parere del Comitato Tecnico Scientifico sul protocollo sanitario proposto dalla Figc: "Nelle prossime ore, tra stasera e domani, arriverà il parere che abbiamo chiesto al Cts sul protocollo della Federcalcio - ha detto Vincenzo Spadafora - Siamo pronti a sottoporre agli esperti le linee guida per la ripresa degli allenamenti di tutti gli sport di squadra e soprattutto le linee guida per la riapertura di impianti sportivi, palestre, piscine e circoli, che consentiranno a tutti i lavoratori del mondo dello sport e a tanti cittadini di riprendere le proprie attività".

Giovedì 7 si era tenuto il vertice a distanza tra la Federazione e il Comitato, al quale era stato sottoposto il piano per la ripresa degli allenamenti collettivi e delle partite. I punti cruciali sono la disponibilità di tamponi e test sierologici e la gestione dei casi di positività al Coronavirus, per i quali è stata proposto il modello Bundesliga con la speranza che possa essere applicato anche in Serie A. La relazione del Cts, attesa nelle prossime ore, dovrà arrivare al ministero della Salute, prima di una decisione definitiva. 

Spadafora ha poi annunciato che il Comitato olimpico e quello paralimpico si riuniranno a breve in giunte straordinarie: "Ho chiesto ai Presidenti Giovanni Malagò e Luca Pancalli di convocare due Giunte straordinarie del Coni e del Cip. Alla luce dell'approvazione della Legge sulle Olimpiadi e delle Finali ATP di Torino, ma soprattutto a seguito delle numerose norme di sostegno e rilancio del mondo dello Sport, ritengo utile un ulteriore confronto per condividere le misure intraprese e restituire a un mondo di atleti, amatori, dilettanti e lavoratori la possibilità di tornare pienamente in attività, in condizioni di sicurezza".

FONTANA: "MI SEMBRA COMPLESSO CHE IL CAMPIONATO RIPARTA"

Sulla questione della ripartenza della Serie A è intervenuto anche il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana: "Sono un grande tifoso di calcio, ma in questo momento mi sembra estremamente complesso che il campionato riparta - ha detto in un'intervista a Telenova - Hanno appena ricominciato gli allenamenti e hanno già trovato dei giocatori contagiati. Penso che varrebbe la pena anche per il calcio fare una sospensione e poi ricominciare piu' avanti, magari ad agosto, per finire il campionato. Quando ci saranno le condizioni per farlo. Non sono io il ministro dello Sport. Spadafora è una persona che stimo e con lui ho un ottimo rapporto. Penso che abbia fatto tutte le valutazioni del caso e se non ha ancora preso una decisione è perché c'è qualche elemento che deve essere valutato più attentamente".

CONI, GIUNTA STRAORDINARIA IL 14 MAGGIO

Come preannunciato da Spadafora, il presidente del Coni, Giovanni Malagò. ha convocato una riunione straordinaria della Giunta Nazionale per giovedi' 14 maggio alle 15. Sara' la 1101/ma riunione dell'organo direttivo e si svolgerà in video conferenza. Parteciperanno ai lavori anche lo stesso ministro dello Sport e il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. Alla riunione della Giunta è stato invitato anche il Presidente della Federazione Medico Sportiva Italiana, Maurizio Casasco.

Vedi anche Protocollo sanitario, concluso l'incontro Figc-Cts: il verdetto spetterà al ministero della Salute Calcio Protocollo sanitario, concluso l'incontro Figc-Cts: il verdetto spetterà al ministero della Salute

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments