UDINESE-BOLOGNA 1-1

Serie A, Udinese-Bologna 1-1: Orsolini dal dischetto risponde al colpo di genio di De Paul

La splendida rete dell’argentino al 23’ non basta: i friulani si fanno raggiungere all’82’ con un rigore ingenuamente causato da Musso in uscita su Palacio

  • A
  • A
  • A

Udinese e Bologna pareggiano 1-1 alla Dacia Arena, nel 35° turno di Serie A. Non basta ai friulani il colpo di genio di De Paul al 23’, che d’esterno destro beffa Skorupski e blocca il match, perché il Bologna reagisce con una solida ripresa e trova il pareggio all’82’: Musso stende Palacio in area, Orsolini non sbaglia dal dischetto. Un punto ciascuno dunque, che permette a entrambe di raggiungere in classifica la simbolica quota 40.

LA PARTITA
Udinese e Bologna giocano libere dalle tensioni riservate a chi è ancora in lotta per un obiettivo, una condizione che vede sia gli uomini allenati dal Luca Gotti sia i loro avversari, guidati da un Sinisa Mihajlovic come sempre molto vivace davanti alla sua panchina, giocarsela fino in fondo in un match gradevole, pur senza riuscire a superarsi al triplice fischio. Sotto il sole primaverile del pomeriggio friulano è la squadra di casa a sbloccare il match, con capitan Rodrigo De Paul che risolve un’iniziale fase di studio al minuto 23: si tratta di un gol di pregevolissima fattura, con l’argentino che recupera il pallone poco oltre il cerchio di centrocampo, s’invola verso l’area palla al piede puntando Danilo e, prima che il difensore brasiliano possa interrompere la sua azione, colpisce il pallone con l’esterno destro, spiazzando anche Skorupski che nel frattempo aveva accennato l’uscita.

Il gol sembra svegliare un Bologna fino ad allora bloccato: Musso è decisivo, in particolare, nel recupero del primo tempo, prima sul tiro dalla distanza di Soriano e poi sulla ribattuta ravvicinata di Palacio. Nella ripresa la pressione da parte degli ospiti cresce minuto dopo minuto, il ritmo resta alto ma la squadra di casa sembra reggere il colpo. Almeno fino all’80’: un’ingenuità di Juan Musso, che esce a valanga su Rodrigo Palacio, causa infatti un indiscutibile calcio di rigore che Riccardo Orsolini, subentrato nel corso della ripresa a uno spento Skov Olsen, non sbaglia. Solo allora la partita, complice anche la stanchezza accumulata dalle due squadre, si abassa nettamente di ritmo: il risultato dunque non cambia più e alla fine arriva un 1-1 utile a entrambe per raggiungere quota 40 punti in classifica, una cifra che, simbolicamente, mette il sigillo definitivo su una salvezza comunque non in pericolo.

IL TABELLINO
UDINESE-BOLOGNA 1-1
Udinese (3-5-1-1): Musso 5,5; Becao 6 (42’ De Maio 6), Bonifazi 6,5, Nuytinck 6; Molina 5,5, De Paul 7, Walace 6, Arslan 6,5 (39’ st Forestieri sv), Stryger Larsen 6; Pereyra 6; Okaka 5,5. A disp.: Gasparini, Scuffet, Samir, Ouwejan, Makengo, Micin, Llorente, Palumbo, Zeegelaar. All.: Gotti 6
Bologna (4-2-3-1): Skorupski 6; Tomiyasu 6, Danilo 5,5, Soumaoro 6 (34’ st De Silvestri sv), Dijks 5,5 (34’ st Juwara sv); Schouten 5,5 (16’ st Svanberg 6), Soriano 6; Skov Olsen 5,5 (16’ st Orsolini 6,5), Vignato 6, Barrow 5,5 (16’ st Sansone 6); Palacio 6,5. A disp.: Da Costa, Ravaglia, Mbaye, Poli, Baldursson, Antov, Faragò. All.: Mihajlovic 6
Arbitro: Santoro
Marcatori: 23’ De Paul (U), 37’ st rig. Orsolini (B)
Ammoniti: Schouten (B), Walace (U)

LE STATISTICHE
- Nessuna squadra nei top-5 campionati europei 2020/21 ha subito piú rigori contro dell'Udinese: 12, come Granada e Montpellier.
- L’Udinese ha subito 12 gol su rigore in questo campionato: da quando Opta raccoglie il dato (dal 1994/95), nessuna squadra ne ha subiti di piú in una singola stagione di Serie A (12 anche la Reggiana nel 1996/97).
- Per la dodicesima volta in Serie A la partita tra Udinese e Bologna é terminata 1-1, il punteggio piú frequente nelle sfide tra queste due squadre.
- Il Bologna ha vinto solo una delle ultime sette gare di campionato (3N, 3P): successo per 4-1 contro lo Spezia il 18 aprile.
- De Paul ha partecipato attivamente a 17 gol in questa Serie A (9 reti, 8 assist): non ha mai fatto meglio in un singolo campionato italiano.
- Da inizio marzo ad oggi solo due giocatori in Serie A hanno segnato almeno 4 gol e fornito almeno 4 assist: Malinovskyi e Rodrigo De Paul.
- De Paul ha eguagliato il suo record di gol in un singolo campionato di Serie A: nove come nel 2018/19.
- Da inizio marzo ad oggi De Paul ha partecipato attivamente a 9 dei 14 gol segnati dall'Udinese in Serie A (4 reti, 5 assist per lui).
- Rodrigo de Paul è stato coinvolto in 5 reti nelle ultime 7 gare contro il Bologna in campionato (2 gol e tre assist) - più in generale l’argentino ha preso parte a 11 gol nelle ultime 12 partite di Serie A: 4 reti e sette passaggi vincenti.
- L'Udinese ha subito tutti gli ultimi quattro gol in Serie A dopo l'80' minuto di gioco.
- Il Bologna ha subito almeno un gol in tutte le ultime 11 giornate di campionato: solo lo Spezia (13 con oggi) e il Crotone (22) hanno una striscia aperta piú lunga di partite senza clean sheets.
- Tre dei quattro gol segnati nel 2021 da Orsolini sono arrivati su calcio di rigore. Terzo rigore calciato e terzo gol per Riccardo Orsolini in Serie A.
- 100ª presenza di Bram Nuytinck in Serie A, tutte sin qui con la maglia dell’Udinese.

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments